Bologna, riapre Via Rizzoli, bus 27 tornano in centro storico

BOLOGNA: RIAPRE VIA RIZZOLI, BUS 27 TORNANO A SERVIRE IL CENTRO STORICO

Bologna, riapre Via Rizzoli, bus 27 tornano in centro storico

Come previsto, questa mattina alle 5,20 i bus Tper della linea 27 hanno ripreso il loro abituale percorso centrale dalle prime corse del mattino.

Riapre, infatti, ai mezzi autorizzati la centralissima via Rizzoli a Bologna, dopo mesi di chiusura per i lavori di riqualificazione, nell’ambito del cantiere BoBo. Stanotte, il direttore dei lavori, Fabio Monzali di Tper, ha coordinato la rimozione delle barriere sulle vie Indipendenza, San Vitale e Strada Maggiore, eseguita da parte delle maestranze di cantiere. Operazione che ha completato quelle di rifinitura e sgombero delle aree e i lavori di tracciamento della segnaletica, effettuati la scorsa settimana. Sempre nei giorni scorsi Tper aveva diffuso l’informazione del provvedimento di ripristino del percorso della linea 27 con le affissioni alle fermate ed i messaggi vocali a bordo dei bus, che ancora per qualche tempo saranno trasmessi per meglio orientare l’utenza.

Bologna, riapre Via Rizzoli, bus 27 tornano in centro storico

 

Parallelamente all’accesso alle strade più centrali della linea 27, il potenziamento stazione-centro della navetta A/ continuerà ad essere attivo solo fino alla tarda mattinata di oggi (ultima corsa alle 12.42 da Stazione Centrale; ore 12.49 da via Ugo Bassi); la navetta T 1, invece, non circola più nei giorni feriali, ma solo durante i TDays.

Dalle prime ore del servizio di oggi e per tutta la mattinata, personale Tper sarà presente alle fermate di via Irnerio per indirizzare gli utenti della linea 27 che non fossero ancora al corrente del transito della linea sul percorso regolare. «Il ritorno della linea 27 è un passo concreto verso il termine di lavori importanti che si sono compiuti alla vista di tutti i cittadini» ha commentato la presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri rimarcando che «oggi c’è la soddisfazione di aver rispettato i tempi previsti e l’auspicio di proseguire così anche in vista dell’ultimo sforzo che ancora resta». Quindi il ringraziamento ad «una squadra che lavora costantemente con il massimo impegno: il personale di Tper, gli enti e le imprese coinvolte nei cantieri»

Articolo scritto da Redazione PinkItalia

pinkitaliafooter

Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di PINKITALIA  sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License. Ulteriori permessi possono essere richiesti contattando  redazionepinkitalia@gmail.com

Pinkitalia.it
Trattamento dati: Paola Guerci.
La firma degli articoli non dà diritto ad alcuna remunerazione, né vincola a qualsiasi rapporto di prestazione giornalistica che non sia espressamente regolamentato da apposito contratto.
I materiali inviati non verranno restituiti.
Alcune delle immagini riprodotte o rielaborate per la pubblicazione sono reperite da internet o comunque da fonte liberamente accessibile e sono considerate di pubblico dominio (l. 41/633 art. 90) salvo diversa indicazione espressa. Qualora la loro presenza su questo sito violasse eventuali diritti d’autore, gli interessati o gli aventi diritto possono comunicare le loro osservazioni in merito alla pubblicazione delle immagini scrivendo a redazione@pinkitalia.it, che valuterà le richieste e l’opportunità di rimuovere le immagini pubblicate nel pieno rispetto delle normative vigenti.
La redazione si riserva la facoltà di modificare, secondo le esigenze e senza alterarne la sostanza, gli scritti a sua disposizione. Le opinioni espresse nei commenti non implicano alcuna responsabilità da parte di Pinkitalia.it

Privacy Policy

Web Developer Fabio Folgori